Siti web per medici: fino a dove la legge permette al medico di pubblicizzare la propria professione?

2 novembre 2015 by in category Blog, Med tagged as , , with 0 and 0
Home > Blog > Siti web per medici: fino a dove la legge permette al medico di pubblicizzare la propria professione?

tastiera con stetoscopio

Il medico ed i siti web. La questione è spinosa: come tutti i liberi professionisti, anche i medici necessitano di far conoscere al pubblico i propri servizi, ma la pubblicità delle professioni medico sanitarie è regolata da una legislazione precisa.

I medici possono infatti pubblicizzarsi su internet, ma devono rispettare alcune norme il cui scopo è assicurare la veridicità delle informazioni e garantire che la pubblicità non comprometta in alcun modo la qualità della prestazione professionale.

Siti web per medici: norme e certificazioni

Anzitutto, deve essere sempre posta in evidenza l’identità del professionista sanitario: ogni comunicazione informativa che riguardi il medico deve includere nome e cognome, titolo e domicilio professionale.

Se si tratta di servizi web, il medico deve inoltre includere il numero della partita IVA e tutti i recapiti (es. telefono, indirizzo mail) che permettano al paziente di contattarlo immediatamente.

Nel sito web il medico deve inoltre pubblicare l’Ordine professionale a cui appartiene e gli estremi del titolo di laurea ed abilitazione; deve essere presente un’autodichiarazione che assicuri che il messaggio informativo è diramato nel rispetto della presente linea guida. Infine, il sito web del medico deve essere registrati su domini nazionali italiani e/o dell’Unione Europea, a garanzia dell’individuazione dell’operatore e del committente pubblicitario.

Siti web per medici: la tutela della professione

Com’è facile immaginare, le misure sopra elencate hanno lo scopo di tutelare sia i pazienti che i medici, obbligando questi ultimi a palesare la propria formazione e serietà e distinguendoli da millantatori e medici “auto-certificati” tali.

Ma le norme che regolano la presenza dei medici nei servizi web sono ben più estese ed intricate e rispecchiano il fatto che la professione medica, in tutte le sue declinazioni, deve essere certificata e garantita in ogni suo aspetto.

Per i medici (sempre più numerosi) che desiderano sfruttare le potenzialità di un sito web e, in generale, della comunicazione in Internet, la soluzione migliore è affidarsi ad una agenzia che conosca a fondo le norme che regolano la pubblicità delle professioni sanitarie e che possa quindi garantirne il rispetto.

Vuoi realizzare il tuo sito web?

Contattaci per un preventivo.


Gentile utente, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici propri e di terze parti per le sue funzionalità e per monitorare il traffico. Se vuoi maggiori informazioni o decidere quali cookie accettare e quali no vai alla pagina Cookie Policy. Cliccando su "Accetta" o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali tipologie di cookie dare il tuo consenso. Clicca su "Salva impostazioni" per applicare la tua scelta.