Digital transformation in Italia

30 settembre 2016 by in category Blog with 1 and 0
Home > Blog > Digital transformation in Italia

La digital transformation in Italia: aziende e pubbliche amministrazioni nella corsa per l’aggiornamento delle tecnologie

digital-transformationPer imprese e Pubbliche Amministrazioni italiane la digital transformation è una questione sempre più attuale e pressante: si tratta, in sostanza, di cavalcare l’onda o di annegare.
Può sembrare un’affermazione azzardata, ma è quanto è stato rilevato dall’Osservatorio delle Competenze Digitali, una serie di studi promosso dall’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID): nella classifica europea, l’Italia è ferma nelle ultime posizioni per livello di digitalizzazione. Circa il 90% delle imprese con fino a 50 dipendenti ha un livello di competenze digitali molto basso: in un contesto sociale ed economico in cui le tecnologie digitali stanno cambiando profondamente il modo di lavorare e fare impresa, questa arretratezza è un problema destinato a complicarsi sempre di più.

Innovazione digitale

Per fortuna, l’Italia non resta a guardare.
Per recuperare il “ritardo digitale” all’interno della riforma della Pubblica Amministrazione sono state inserite misure in cui vengono definite con precisione i nuovi diritti dei cittadini in termini di rapporto digitale con le amministrazioni pubbliche. Viene così introdotta una serie di strumenti che hanno l’obiettivo di snellire il rapporto tra i cittadini e i vari enti pubblici, come SPID, domicilio digitale e PIN unico.
Ovviamente, la sola presenza degli strumenti non è sufficiente a colmare il gap tra Italia e il resto d’Europa: gli studi dell’AgID rilevano infatti come sia necessario ripensare l’approccio generale alle nuove tecnologie e coltivare le competenze necessarie a partire dalle scuole.

Nuovi strumenti per un nuovo approccio

Come in altri paesi, la digital trasformation dell’Italia è destina ad assumere connotazioni, ritmi e caratteristiche diverse a seconda del settore.
Il settore medico, che ci interessa più da vicino, è uno di quelli che sta cambiando più in fretta e più radicalmente: per ospedali e strutture sanitarie è fondamentale, oggi più che mai, mantenere una mentalità aperta e aprire la strada ai cambiamenti, adottando tutti gli strumenti e comportamenti necessari per adattarsi al cambiamento in atto.

(Fonte: corrierecomunicazioni.it)

1 Comment

    Comments are closed.

    Gentile utente, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici propri e di terze parti per le sue funzionalità e per monitorare il traffico. Se vuoi maggiori informazioni o decidere quali cookie accettare e quali no vai alla pagina Cookie Policy. Cliccando su "Accetta" o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.

    Impostazioni Cookie

    Scegli a quali tipologie di cookie dare il tuo consenso. Clicca su "Salva impostazioni" per applicare la tua scelta.