Confirmo: soluzione tecnologica per il consenso informato in medicina

31 maggio 2016 by in category Blog, Med with 0 and 0
Home > Blog > Confirmo: soluzione tecnologica per il consenso informato in medicina

Consenso informato in medicina: il primo requisito dell’atto medico

Il consenso informato è il primo requisito dell’attività medica.
È il meccanismo in base a cui il paziente dichiara di aver compreso le modalità, i rischi e le conseguenze dell’atto medico e accetta di sottoporsi all’intervento.
Senza un consenso informato e consapevole, l’attività medica non è legittima: il medico scopre il fianco a richieste di risarcimento degli eventuali danni e addirittura a responsabilità penali.

Per gli healthcare provider la questione del consenso informato è di importanza centrale. Per rispettare la normativa a riguardo (Legge n. 145 del 28 marzo 2001) ospedali e strutture sanitarie investono tempo e energie per fornire al paziente le informazioni circa l’intervento e sulle fasi pre e post-operatorie. Ad oggi, tuttavia, la procedura per il consenso informato presenta alcuni problemi.

Consenso informato: i problemi attuali

Oggi le informazioni necessarie relative ad un atto sanitario vengono comunicate dal medico tramite colloquio e con il supporto di ausili tradizionali (es. libretti, brochure).

Tuttavia, spesso i pazienti non comprendono a fondo rischi e conseguenze dell’operazione: il personale medico deve quindi fornire informazioni di carattere generale, ripetendo ogni volta gli stessi concetti e perdendo tempo che potrebbe essere impiegato in modo più utile.
Un altro problema non da poco si presenta quando il paziente, pur informato, non comprende a fondo rischi e conseguenze dell’operazione o le indicazioni date dal medico per il recupero post-operatorio. Non è un caso che queste situazioni diano adito a cause legali che coinvolgono il medico o la struttura sanitaria.

Consenso informato: arriva Confirmo

logo-confirmoE se fosse possibile fornire ai pazienti informazioni certificate in modo efficiente, ottimizzando il tempo di medici e infermiere?
Se fosse possibile verificare che il paziente abbia veramente compreso le informazioni circa l’atto medico a cui viene sottoposto, proteggendo il medico e l’ospedale da ogni ripercussione giuridica?
Sono queste le domande a cui Openview ha cercato una risposta. Da questa ricerca è nata Confirmo: un’applicazione informatica con l’obiettivo di risolvere i problemi collegati alla procedura per l’ottenimento del consenso informato e consapevole.
Tramite l’applicazione per tablet Confirmo APP il paziente viene informato in modo completo su modalità, tempistiche e rischi dell’intervento.
L’applicazione permette inoltre di verificare la comprensione delle informazioni con un test: una volta superato, il paziente può dare il proprio consenso tramite firma elettronica avanzata (FEA).

La necessità di un nuovo approccio al consenso informato e consapevole è oggi condivisa da tutta la comunità di medici e professionisti sanitari: Confirmo risponde a questa necessità e offre una soluzione concreta e immediata a un problema comune.

Gentile utente, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici propri e di terze parti per le sue funzionalità e per monitorare il traffico. Se vuoi maggiori informazioni o decidere quali cookie accettare e quali no vai alla pagina Cookie Policy. Cliccando su "Accetta" o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali tipologie di cookie dare il tuo consenso. Clicca su "Salva impostazioni" per applicare la tua scelta.