Blog e medicina: i vantaggi di un blog medico

23 maggio 2016 by in category Blog, Med with 0 and 0
Home > Blog > Blog e medicina: i vantaggi di un blog medico

blog-medicoBlog e medicina: perchè i medici devono avere un blog?

Medicina sui blog? Certo che sì.
Sono sempre più numerosi i medici e le strutture sanitarie che scelgono il blog come strumento di divulgazione scientifica e di contatto con i pazienti.
Tra tutti gli strumenti messi a disposizione da internet, il blog è forse quello che meglio si adatta alle caratteristiche comunicative della professione medica. Non solo: il blog di un medico può diventare un punto di partenza e interfacciarsi facilmente con gli altri canali del web.

Blog e medicina: i vantaggi per il medico

Il blog è essenzialmente la sezione del sito web in cui il medico può pubblicare articoli di varia tipologia e lunghezza riguardanti la sua professione.
Un blog ben pianificato e aggiornato con costanza richiede uno sforzo minimo e garantisce numerosi vantaggi.

  • Tramite il blog, il medico dimostra professionalità e competenza: articoli sulle recenti scoperte legate alle propria specializzazione dimostrano che il medico è aggiornato e attento alle novità, articoli su interventi e casi di studio seguiti in prima persona dimostrano che il medico è esperto, articoli sulle proprie pubblicazioni dimostrano autorità e buona reputazione.
  • Tramite il blog, il medico può fornire una panoramica sull’attività svolta: può fornire informazioni su interventi e procedure, dare consigli per la prevenzione delle patologie e rendersi più accessibile ai pazienti (anche a quelli potenziali).
  • Il blog del medico è estremamente utile per migliorare la presenza digitale e il posizionamento del medico nei motori di ricerca.
  • Il blog può diventare un punto di contatto con il paziente: il medico riesce così a stabilire un rapporto di fiducia e dare origine ad un meccanismo di passaparola, migliorando la propria reputazione anche fuori dal web e creando richiesta per i servizi che offre.

Blog e medicina: i requisiti di un blog efficace

Affinché funzioni, il blog di un medico deve essere progettato e gestito rispettando linee guida che si possono riassumere nei seguenti punti:

  • Frequenza regolare Gli articoli del blog devono essere pubblicati a cadenza regolare (o quasi). Può essere utile creare un piano editoriale con il calendario degli articoli da pubblicare.
  • Definizione del target È importante conoscere bene il pubblico del blog: quali sono le caratteristiche del lettore? Quali sono le sue necessità? Di quali informazioni ha bisogno?
  • Contenuti utili Il blog deve rispondere ai bisogni del pubblico: gli articoli devono contenere informazioni utili e aggiornate. Devono anche essere facili da condividere.
  • Massima diffusione Dopo tutta la fatica fatta per avviare il blog e scrivere gli articoli, perché non farlo sapere a tutti? Strumenti come newsletter e social network permettono di diffondere gli articoli del blog oltre i confini del sito web del medico.
  • Affidati ai professionisti Un blog ben pianificato e ben gestito porta numerosi vantaggi ma richiede tempo e lavoro: può essere utile rivolgersi a dei professionisti della comunicazione digitale che seguano la gestione del blog e che contribuiscono a farlo crescere e migliorare.

Aprire un blog di medicina è un’opzione da considerare, soprattutto per un professionista del settore: l’investimento di tempo ed energie può essere facilmente contenuto e il ritorno in termini di immagine e visibilità è notevole.
Chi desidera approfondire l’argomento può iniziare da qui.

Gentile utente, questo sito utilizza cookie tecnici e analitici propri e di terze parti per le sue funzionalità e per monitorare il traffico. Se vuoi maggiori informazioni o decidere quali cookie accettare e quali no vai alla pagina Cookie Policy. Cliccando su "Accetta" o proseguendo nella navigazione del sito acconsenti all'utilizzo di tutti i cookie.

Impostazioni Cookie

Scegli a quali tipologie di cookie dare il tuo consenso. Clicca su "Salva impostazioni" per applicare la tua scelta.